ON TRACK PIRATEN “MONDIALE” NEL SUO MULLERS MEMORIAL

pirata

E’ la “sua” corsa e forse non e’ un caso. Quando la stagione dei grandi appuntamenti nel nord-europa volge al termine e i cavalli cominciano ad avere le pile scariche On Track Piraten continua imperterrito a dare la sua linea, solido come la pietra. Stavolta e’ arrivato anche un record prestigioso, quello mondiale sui 2.640 con autostart in pista da chilometro. 1.11.7 a cancellare l’1.12 di Alfas da Vinci. E con questo sono tre i C.L.Mullers Memorial messi in bacheca dal pirata dopo le edizioni 2013 e 2014 mentre l’anno passato non fu della partita. Cifra tecnica altissima stasera a Jagersro, con altri tre cavalli al di sotto del precedente record. Ritmo propiziato dal danese Taketham, battistrada, e dalla pressione esterna esercitata proprio da Alfas da Vinci, finito pero’ senza argomenti gia’ ai 600 finali. Li’ dalla sua scia e’ scattato On Track Piraten e a dirla tutta sembrava che il figlio di Kool du Caux potesse avere facilmente la meglio ma l’allievo di Steen Juul ha venduto carissima la pelle fino a meta’ retta, poi ha dovuto alzare bandiera bianca, battuto in 1.11.9 anche da Reckless mentre Mosaique Face, quarto a contatto, scendeva pure lui sotto il muro dell’1.12. Non e’ del tutto sorprendente questo risultato cronometrico, il finale di On Track nell’International Trot, tutto in mano senza trovare da correre, non era passato inosservato, idem la crescita esponenziale di Taketham, oramai una prima categoria fatta e finita con anche il pregio di saper partire velocissimo. Per la gioia del trainer, Hans Stromberg, il conto in banca del pirata e’ salito a € e, superando di poco Nahar, e’ ora il 2° svedese piu’ ricco in attivita’ alle spalle del solo Mosaique Face.

on_track_piraten_pris_0

Malmo – October 29, 2016 – Ko 6:42pm
Jagersro Travbana
C.L. Müllers Memorial 2016
Race 11 – Purse: Sek 800.000 – Class: Gulddivision – Distance: 2640

1° On Track Piraten – Johnny Takter – 1.11.7
2° Reckless – Bjorn Goop – 1.11.9
3° Takethem – Steen Juul – 1.11.9
4° Mosaique Face – Adrian Kolgjini – 1.11.9
5° Glen Ord Superb – Geir Vegard Gundersen – 1.12.2

Video Race

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...