IL PRIX READY CASH SE LO AGGIUDICA OCHONGO FACE. SPIRIT REAL E’ COMMOVENTE

ochongo-face-won-prix-ready-cash-in-vincennes-01

Bjorn Goop @_kirstenelise photo

Si estromettono in sequenza i più attesi e il Kiss Francais di Bjorn Goop fa sua l’Européenne sui 2850 metri. Un mai domo Be Bop Meslois conquista la seconda piazza. L’allievo della Riordan Stables si conferma e ancora una volta provoca emozioni a non finire.

Viste le premesse il Prix Ready Cash ha indubbiamente lasciato con un po’ di amaro in bocca, vedendo estromettersi in sequenza i protagonisti più attesi. E se già durante le sgambature Be Bop Haufor non lasciava presagire nulla di buono, poi regolarmente confermato in corsa, Super Fez, la cui quota al totalizzatore francese era drasticamente crollata, si è lasciato andare di galoppo dopo pochi metri, estromettendosi da una corsa che lo avrebbe potuto vedere sicuro protagonista.
La fine dei primi due l’hanno anche fatta King Sir Kir, uscito di scena nel momento caldo e purtroppo Sylvester America, partito con la chiara intenzione di dare seguito all’ottimo terzo posto nel Prix de Brionne.
Peccato, perché le condizioni per replicare c’erano davvero tutte.

Alla fine l’ha portata a casa un più che ottimo Ochongo Face, che ha saputo sfruttare ogni evenienza per portarsi al comando poco prima dell’inizio della salita. Da quel momento l’allievo di Bjorn Goop è andato via di ritmo, sfruttando l’assenza di chi avrebbe potuto metterlo sotto pressione e serbandosi lo stretto necessario per avere ragione di Be Bop Meslois.
L’allievo di Pierre Belloche, completamente abbandonato al gioco, ha “rischiato” di vincere a quota shock, dopo aver seguito lungo tutta la salita Showmar ed essersi proposto nel tratto ultimo come unica alternativa al sei anni di Bjorn Goop.
Negli ultimi metri è mancato lo spunto risolutore, ma per il figlio di Rocklyn il secondo posto è stato un risultato di grandissimo rilievo.

Terzo, a pari merito con Balando, è arrivato un commovente ed immenso Spirit Real. L’altro allievo della Riordan Stable ha compiuto un vero capolavoro, entrando nelle fasi iniziali della corsa ed uscendo in pariglia esterna a traguardo ancora lontano.
Per il figlio di Supergill è così giunto il terzo risultato utile consecutivo sulla nera di Vincennes, dimostrando che in assenza di fisico e classe, il cuore e il coraggio possono fare tutta la differenza del mondo. Bravo Eric Raffin ha interpretare al meglio un soggetto che su queste distanze sarà sempre un fattore.

Paris – January 28, 2017 – Ko 3:45pm
Hippodrome de Vincennes
Prix Ready Cash
Race 5 – Purse: € 60.000 – Class: Européenne – Distance: 2850

prixreadycash2017

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...