ARLINGTON DREAM, BONNE COPINE E TRINITY ZET NEL CONTORNO DEL PARIS

arlington-dream-03

Il figlio di Ready Cash cerca la terza consecutiva nel Prix Vivier de Montfort. Bonne Copine e Trinity Zet accenderanno il Prix d’Avenches.

Nel giorno del Prix de Paris, l’Hippodrome de Vincennes proporrà due interessantissimi ingaggi dove l’allievo di Philippe Allaire e le giumente di Thierry Raffegeau e Daniel Redén manterranno alto il tasso qualitativo e tecnico dell’intera riunione.
Con l’eccezionale vittoria nel Prix de Lisieux, che ha fatto seguito all’assunto nel Jacques Andrieu, Arlington Dream si è definitivamente consacrato all’interno della specialità del Montè. Impressionante per dire poco quanto fatto dal castrone interpretato da Yoann Lebourgeois nell’ultima sortita stagionale, sfociata nella seconda vittoria consecutiva dopo aver perso l’abbrivio a poche centinaia di metri dal traguardo. Riorganizzatosi il figlio di Ready Cash ha prima ripreso e poi battuto Aero King, nonostante la versione ferrata avesse lasciato qualche dubbio poco prima del via.
Sulla scorta di quella prestazione viene obbiettivamente difficile trovare un serio avversario che possa contrastare un soggetto che ha finalmente trovato nella specialità il suo habitat congeniale. A saperlo prima chissà che se il Sig. Frédéric Sauque si sarebbe potuto togliere parecchie soddisfazioni in più.

Paris – February 26, 2017 – Ko 2:35pm
Hippodrome de Vincennes
Prix Vivier de Montfort
Race 3 – Purse: € 85.000 – Class: Monté – Distance: 2700

prix-vivier-de-montfort

Nel Prix d’Avenches saranno invece Bonne Copine e Trinity Zet a giocarsi una fetta importante di questa succosa Européenne per femmine di sei anni sulla distanza dei 2700 metri.
Per la Love You di Thierry Raffegeau parlano chiaro le ultime disputate, dove ha saputo raccogliere la vittoria nel Prix de Yonkers Raceway ed un terzo posto nel Gruppo III del Prix de Nevers.
Presentata nuovamente scalza agli anteriori e con la guida di Jean Michel Bazire, la sei anni francese avrà la chance di mettere a referto l’undicesima vittoria della carriera.
A renderle quantomeno complicato il progetto ci penserà la giumenta di Daniel Redén, Trinity Zet. Sfortunata nell’Helen Johansson, distante nel Belgique e arrivata troppo tardi sia nel d’Angouleme che nell’Oscar Collard, la S.J. s Photo della Stall Zet ha dato fino a qui la sensazione di non digerire troppo il tracciato di Vincennes. Questa, almeno per quest’anno, sarà l’ultima occasione per rivederla all’opera sulla “nera” parigina, un ingaggio che potrebbe e finalmente regalarle una rivincita sulle precedenti e non brillanti prestazioni.

Paris – February 26, 2017 – Ko 3:55pm
Hippodrome de Vincennes
Prix d’Avenches
Race 5 – Purse: € 80.000 – Class: Européenne – Distance: 2700

prix-davenches

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...