MARION MARAUDER RIENTRA E FA SUBITO GRANDE IMPRESSIONE

Marion Marauder 04

Il vincitore della Triple Crown statunitense rientra in una prova di qualifica al Mohawk Racetrack e mette immediatamente a segno una vittoria di valore.

Quando lo scorso anno giunse la notizia del ritiro dall’attività agonista, un po’ di magone attraversò la nostra passione per un cavallo che segnò indelebilmente la stagione 2016, quando a distanza di undici anni riuscì nell’impresa di succedere a Glidemaster, conquistando la Triple Crown statunitense.
Poi, passata la sbornia del successo, la notizia. Marion Marauder correrà ancora. E allora quel magone si trasformò inevitabilmente in gioia, perché perdere un soggetto che fu capace di tale impresa sarebbe stato davvero un peccato.
Ad inizio Primavera, Mike Keeling dichiarò che il figlio di Muscle Hill, pur non cambiando i programmi stallonieri, sarebbe tornato in pista, mettendo nel mirino l’Hambletonian Maturity del 15 Luglio.

Nel fine settimana appena trascorso Marion è così rientrato, prendendo parte ad una prova di qualifica al Mohawk Racetrack, mostrando ancora una volta quelle qualità che lo fecero eleggere come miglior tre anni del Continente.
Con l’undicesima vittoria in carriera ed un percorso trottato in 1.56 (27 e piroli a chiudere), il figlio di Muscle Hill si è presentato nella miglior forma possibile, condizione che potrebbe vederlo nuovamente partente in questo fine settimana, quando sulla pista dell’Ontario potrebbe prendere parte ad una prova delle Graduate Series.

Un soggetto costruito tutto in famiglia, Marion Marauder è allenato da Paula Welwwod e dal marito Mike Keeling, e di proprietà del figlio ventenne della coppia, Devin Keeling, in società con la nonna materna, Marion Jean Wellwood, colei che lo volle acquistare Yearling per 37.000$. Tra le curiosità, il cavallo in origine si chiamava Marion Monopoli, divenuto poi Marion Marauder perché i “Marauder” sono la squadra di Football dell’Università del nipote Devin.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...