Rajesh Face all’esame Vincennes

Rajesh Face on Grosbois - 03

Il figlio di Raja Mirchi debutta sulla nera parigina nel Prix de Picardie. Direct Way, Diego de Bomo e Dalencia i transalpini più pericolosi, Goofy Greenwood il black horse.

Finalmente si calerà sul tracciato che per caratteristiche sembra tagliato alla perfezione, su di una distanza che in patria lo ha sempre esaltato. Questo pomeriggio nell’impianto di Vincennes l’allievo di Lutfi Kolgjini farà il suo debutto su suolo transalpino, prendendo parte all’Européenne sulla distanza dei 2850 metri del Prix de Picardie.
Per Rajesh Face sarà dunque un debutto importante, in una prova di un certo livello e contro avversari che misureranno l’effettivo valore di un soggetto che da sempre ha dato la sensazione di essere tagliato per questi contesti.
A contrastare il figlio di Raja Mirchi saranno in tanti, a partire dalla truppa locale che con Direct Way, Diego de Bomo e Dalencia avrà modo di mettere in grande difficoltà le velleità dell’allievo di Ludde.
In particolar modo sarà il figlio di Quaker Jet a partire con i probabili favori del pronostico, cercando di cancellare il nulla di fatto nell’ultimo Prix de Lesparre.

Tra gli altri ospiti stranieri sarà interessante e curioso l’ingaggio di Goofy Greenwood, da sempre considerato uno dei migliori quattro anni olandesi e oggi alla fatidica prova del nove.
Inga In Heaven, Fantasy River, Mindyourvalue W.f. e i nostri Universo d’Amore, United Love e Una Bella Gar gli altri nomi di una prova uscita davvero bene e dall’esito per nulla scontato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...