Mindyourvalue W.F. con JMB ci prova nel La Mayenne

Mindyourvalue W.F. 03

Scoopdyga/Jean-Philippe Martini

Dopo tre successi al montato il figlio di Hovding Lavec si getta nella mischia del Gruppo III al sulky sulla distanza dei 2700 metri. Tutti, compreso Ultra Wind Bi, in grado di sovvertire il pronostico.

Nonostante gli appena otto partenti il Prix de la Mayenne edizione 2018 è riuscito a confezionare una prova dove l’incertezza reciterà ruolo primario. I soli quattro trainer suddivisi tra gli otto partecipanti un motivo ulteriore per alimentare pensieri positivi su di una corsa che confronterà la generazione europea dei nati nel 2013.
A capitanare nei pronostici e nelle valutazioni l’intera compagnia sarà l’allievo di Robert Bergh, autentica rivelazione del Meeting d’Hiver e pronto a scrivere per la quinta volta consecutiva il suo nome sulla nera di Vincennes.
Alle redini lunghe del figlio di Hovding Lavec ci sarà Jean Michel Bazire, garanzia assoluta di competitività in un contesto dove i vari Dandy de Godrel, Super Nice, Delloro Vedaquais, Ultra Wind Bi, Zahara Goj e Direct Way faranno di questo Gruppo III una prova spettacolare e incerta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...