A 12 anni Swedishman sa vincere ancora

L’ex allievo di Thierry Duvaldestin si impone ad Avenches e fa suo il Prix d’Ouverture.

Dodici anni e non sentirli, perché se è vero che il contesto a cui ha preso parte il figlio di Gogo non era dei più eccelsi è altrettanto veritiero affermare che il rientro del vincitore del Grand Prix du Sud-Ouest 2014 è stato oltremodo positivo e ricco di soddisfazioni.
Il pupillo di Patricia Felber ha così portato a trentasette il numero dei successi in carriera, coprendo i 2350 metri dell’impianto svizzero con il crono di 1.17.4 e lasciando a debita distanza Tobrouk de Payre e Totem d’Azur, giunti a traguardo rispettivamente al secondo e al terzo posto.
Messa in archivio questa prova il futuro di Swedishman vedrà come prossimo impegno il Prix de Printemps, sempre sul tracciato rosso-crociato ed in programma ai primi di aprile.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...