Cleangame e Daïda De Vandel danno spettacolo sulla nera di Vincennes

#Cleangame 🇫🇷 #OuragandeCelland won #PrixduBoisdeVincennes🏆 Group 3⃣ - 01 - @AprhChantilly

#Cleangame 🇫🇷 #OuragandeCelland won #PrixduBoisdeVincennes🏆 Group 3⃣ – @AprhChantilly

L’allievo di Jean Michel Bazire nel e la figlia di Real de Lou all’interno del Gruppo II al montato offrono uno spettacolo degno del primo week-end primaverile.
Chica De Joudes fa un ciocco nel Prix Jean Cabrol, mentre il Robert Auvray se lo aggiudica a sorpresa Excellent, facendo realizzare a Rael de Lou una sorprendente doppietta da stallone.

Nessuno è rimasto deluso, nemmeno i vinti, dallo spettacolare sabato pomeriggio offerto dalla direzione corse dell’impianto parigino. A prendersi la prima pagina, come da pronostico, è stato Cleangame, netto favorito del Prix du Bois de Vincennes e autore, insieme al compagno di allenamento Blé Du Gers, di una prestazione super ed in linea con le aspettative e le qualità del figlio di Ouragan de Celland. Un successo, il quarto consecutivo del 2019, il nono nelle ultime dieci disputate, che conferma il potenziale dell’allievo di Jean Michel Bazire, sempre più pronto alle prove di Gruppo internazionali.
Bene, anzi benissimo Blé Du Gers, così come Anzi Des Liards, entrambi a podio precedendo l’indigena Tessy D’ete e Bel Avis, quest’ultimo rodato a dovere per gli importanti impegni futuri; in settimana approfondiremo l’argomento.
Nel Prix Louis Forcinal tutti attendevamo il match tra Dexter Fromentro e Evangelina Blue, e invece alla fine è stata una sontuosa Daïda De Vandel a mettere tutti d’accordo, sciorinando una prestazione imparabile che ha messo alle proprie spalle i due più attesi a traguardo.
Per la figlia di Real de Lou è così giunta la prima vittoria in una prova di Gruppo II.
Nell’ultima prova di Gruppo di giornata la voce grossa l’hanno fatta le evenienze, quelle che hanno cancellato tatticamente Eridan dal podio e quelle che hanno permesso ad Excellent di aggiudicarsi la contesa, grazie ad una prestazione decisamente positiva e all’agganciamento lungo la retta di arrivo del favorito Enino du Pommereux, finito successivamente al doppio della velocità utile per raccogliere una comunque importante piazza d’onore. Per Alexandre, Leo e Real de Lou un pomeriggio da incorniciare grazie al doppio Forcinal-Auvray. In giornata si è anche assistito alla splendida vittoria di Chica De Joudes, devastante nel respingere il favorito e secondo del Prix d’Amérique, Looking Superb.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...