Ringostarr Treb domina il Sundsvall Open Trot, Vivid Wise As fa meglio di Commander Crowe

#RingostarrTreb 🇮🇹 #ClassicPhoto won #SundsvallOpenTrot 2019 🏆 Group 1⃣- 01 - 📸 @SimonHagenSH

#RingostarrTreb 🇮🇹 #ClassicPhoto won #SundsvallOpenTrot 2019 🏆 Group 1⃣ – 📸 @SimonHagenSH

Dopo il brillante successo nell’Hugo Åbergs Memorial il figlio di Classic Photo raddoppia sul tracciato di Bergsaker e conquista l’edizione 2019 del Sundsvall Open Trot. A Cagnes-sur-Mer l’allievo di Alessandro Gocciadoro da seguito al netto successo piemontese nel Premio Non Solo Bar e con il crono di 1.08.6 sulla distanza del miglio si aggiudica il Grand Prix du Département des Alpes-Maritimes e migliora di tre decimi il precedente della prova stabilito nel 2011 da Commander Crowe.

E’ stato un sabato di fine agosto a tinte decisamente azzurre. Dalla Svezia all’ancora caldo litorale della Costa Azzurra gli indigeni di Marco Scarton e Antonio Somma hanno saputo regalare spettacolo, emozioni e soprattutto due successi nelle due prove di Gruppo più remunerative del week-end trottistico europeo.
Sul tracciato di Bergsaker il figlio di Classic Photo, dopo aver avuto ragione nemmeno un mese fa dell’Hugo Åbergs Memorial, ha vinto e convinto nell’edizione 2019 del Sundsvall Open Trot. Sfruttando l’1 di partenza il 9 ani di Jerry Riordan ha mantenuto la leadership della corsa e con fare importante ha traghettato l’intera compagnia fino ai 500 finali, dove, sotto l’insistere di Cyber Lane ha saputo gestire tatticamente per poi isolarsi nel momento in cui la retta di arrivo ha portato il gruppo verso il palo di arrivo.
Con l’ennesima, grande interpretazione di Wim Paal il pupillo di Marco Scarton si è tolto un’altra soddisfazione stagionale, dimostrandosi al momento il miglior free-for-all europeo.

#VividWiseAs 🇮🇹 #YankeeGlide won #GrandPrixduDépartementdesAlpesMaritimes 🏆 Group 2⃣ - 01 - 📸 ©André Viguier

#VividWiseAs 🇮🇹 #YankeeGlide won #GrandPrixduDépartementdesAlpesMaritimes 🏆 Group 2⃣  – 📸 ©André Viguier

In Costa Azzurra, sul tracciato di Cagnes-sur-Mer, è stata invece la volta dell’allievo di Alessandro Gocciadoro, che in barba alle presenze in pista di Bel Avis (vincitore del Lotteria), di Valokaja Hindö (vincitore del Jean-Luc Lagardere) e di Drôle de Jet (reduce dall’uno-due di Enghien Soisy), ha saputo cogliere il successo pieno nel Grand Prix du Département des Alpes-Maritimes, prova di Gruppo II e seconda tappa del circuito TGV.
Una vittoria condita con l’eclatante e considerevole 1.08.6 di ragguaglio al chilometro, misura che ha avuto il merito di limare di ben tre decimi il precedente primato della corsa stabilito nel lontano 2011 da Commander Crowe.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...