Six Pack fa il record del mondo nelle Allerage Farms

#SixPack 🇺🇸 #MuscleMass won $145,000 #AllerageFarmsOpen 2019 🏆 - 01 - 📸 @tullytrot

#SixPack 🇺🇸 #MuscleMass won $145,000 #AllerageFarmsOpen 2019 🏆 – 📸 @tullytrot

Sul tracciato del Red Mile l’allievo di Ake Svanstedt trotta il miglio in 1.08 spaccato e stabilisce il nuovo primato mondiale per uno stallone di 4 anni. Lindy The Great e Mission Accepted completano il podio.

Nel Caesars Trotting Classic lo si era rivisto ai livelli della stagione dei tre anni, quella in cui aveva offerto sensazioni da far esprimere ai più, me compreso, convinzioni e certezze sul futuro da leader generazionale del figlio di Muscle Mass. Nella serata di sabato, all’interno del catino di Lexington, Six Pack ha nuovamente messo in pista quelle qualità che gli hanno permesso di stabilire il nuovo primato mondiale per uno stallone di 4 anni sulla distanza del miglio.
Quattro frazioni trottate sul piede del 27 e qualche spicciolo (27.0 – 27.2 – 27.1 – 27.4) che hanno messo al centro delle cronache trottistiche statunitensi il vincitore del 126° Kentucky Futurity, oggi trionfatore delle Allerage Farms Open.
Devastante il passaggio dell’allievo di Ake Svanstedt tra la conclusione della seconda frazione e l’inizio della terza, dove con parziale robusto si è liberato, partendo dalla quarta posizione, di Eurobond, Lindy The Great e Crystal Fashion, preludio del viaggio in solitaria che lo ha traghettato fin sul palo delle Allerage Farms Open edizione 2019.
Con l’1:49.2 di crono complessivo il figlio di Muscle Mass ha così stabilito il nuovo primato mondiale per uno stallone di 4 anni, mettendosi alle spalle l’1:50.1 stabilito da Chapter Seven nel 2012 ed eguagliato da Eurobond e Southwind Chrome.
Con la vittoria numero 18 nelle 33 disputate Six Pack ha toccato quota 1.658.105 dollari di somme vinte.
Al termine della prova Ake Svanstedt si è detto particolarmente soddisfatto della prova del suo allievo: “Today I thought we were going to break the record [but] he needed a little bit of help. It was a little bit slow but he came home good. He’s a little lazy when he’s on the front [but] I tried.”.
Lindy The Great e Mission Accepted hanno completato il podio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...