Traders e Bilibili si ritrovano in un Calvados che profuma di Cornulier

#Bilibili 🇫🇷 #Niky won #PrixduCalvados 🏆 Group 2⃣ - 01 - 📸@ScoopDyga

#Bilibili 🇫🇷 #Niky won #PrixduCalvados 🏆 2019 – Group 2⃣ – 📸@ScoopDyga

Gli ultimi due vincitori del campionato del mondo del trotto montato (l’indigeno nel 2018 il francese dodici mesi fa) si ritrovano in un Prix Du Calvados che anticipa (e qualifica matematicamente i primi tre arrivati) l’ormai prossimo Grand Prix de Cornulier 2020. Eridan con David Thomain in sella curiosità della prova.
Nel Prix De Tonnac-Villeneuve, Gruppo II per i neo 4 anni sulla distanza dei 2700 metri, Gu d’Héripré prova a gettare le basi per la leadership generazionale transalpina.
Jean Michel Bazire prova a fare il pieno con Dorgos de Guez e Colonel nel Prix De Lille, mentre Volnik Du Kras dopo le prove generali nel Ténor de Baune ci prova compiutamente nel Prix De Vic Sure Cere.

Sarà una domenica trottistica di grande interesse tecnico e spettacolare. Due prove di Gruppo II (Calvados e Tonnac-Villeneuve) e altrettante europee (Lille e De Vic Sure Cere) caratterizzeranno il convegno proposto dall’impianto di Vincennes.
Nel primo week-end del nuovo anno la scena, la prima pagina sarà marchiata indelebilmente dalla sella, specialità che sarà prossima protagonista nel Grand Prix de Cornulier 2020. E se il Prix Emile Riotteau andato in scena poche ore fa ha qualificato Fado du Chêne alla prova evento del Meeting d’Hiver, il Calvados promuoverà alla prova del 19 gennaio i primi tre a traguardo. Dei 12 che hanno raccolto l’invito al Gruppo II sulla distanza dei 2850 metri indiscutibile che Traders e Bilibili saranno i soggetti più attenzionati, essendo entrambi i grandi favoriti sia del Calvados 2020 che del Cornulier che si disputerà tra due settimane esatte.
Vincitori delle ultime due edizioni del campionato del mondo del trotto montato (l’indigeno nel 2018 il francese dodici mesi fa), gli allievi di Laurent-Claude Abrivard e portacolori di Jean-Pierre Barjon e di Philippe Allaire si presenteranno in pista con tutti e quattro i ferri e dopo i rispettivi rientri in Bretagne e Bourbonnais e Reynolds, Bretagne, Lemonnier e Bourgogne.
Insoma, due forme ormai rodate che metteranno a confronto le velleità dei due protagonisti più attesi. A correre per centrare podio e qualificazione ci saranno anche Dynasty Péji e Etoile de Bruyère, entrambe in forma ed entrambe in grado di correre con profitto. Altre chance le avranno comunque Evening Star, Catalogne, Bilooka Du Boscail e soprattutto Eridan, alla prima sotto la sella. Per il figlio di Ready Cash dopo un Ténor de Baune non andato secondo previsioni l’entourage ha deciso di puntare dritto in una prova che potrebbe proiettare il portacolori di Philippe Dewulf nel mondiale del trotto montato.

#PrixduCalvados 🏆 Group 2⃣ - 2020 - The starting gridIl pomeriggio parigino proporrà anche un Prix De Tonnac-Villeneuve dove Gu d’Héripré avrà l’occasione di riprendere il discorso con la vittoria e soprattutto impossessarsi all’alba dei 4 anni della leadership generazionale. Gotland, Gallant Way e Green Grass gli avversari dichiarati.

#PrixdeTonnacVillenueve 🏆 Group 2⃣ - 2020Ad offrire ulteriore smalto ad un convegno di per se stuzzicante ci penseranno anche le due europee che vedranno in Dorgos de Guez e Colonel i due grandi favoriti del Prix De Lille, e in Volnik Du Kras l’attrattiva indigena nel Prix De Vic Sure Cere.
Per gli alfieri di Jean Michel Bazire, che avranno una spalla su cui contare anche nel compagno di allenamento Dreambreaker, il Lille non dovrebbe sfuggire, potendo contare su forma e qualità. Orlando Jet, Nancy America, Clif Du Pommereux e Alamo Du Goutier gli altri nomi che avranno modo di giocarsi piazzamenti utili.
Nel Prix De Vic Sure Cere, che vedrà in Short in Cash il probabile favorito, l’indigeno Volnik Du Kras avrà finalmente l’occasione di dimostrare per intero il suo valore. Reduce da un ottimo Ténor de Baune il pupillo di Alessandro Gocciadoro, che avrà in sulky Pietro Gubellini, potrà sfruttare a pieno categoria e distanza, elementi che potrebbero consacrarlo sulla nera più prestigiosa al mondo.

#VolnikDuKras 🇮🇹 #Varenne won #ExpressGaxesLopp 2019 #Gulddivisionen 🥇 - 01 - 📸 Martin Langels

#VolnikDuKras 🇮🇹 #Varenne won #ExpressGaxesLopp 2019 #Gulddivisionen 🥇 – 📸 Martin Langels

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...