Valokaja Hindö fa 1.11.9 in un du Forez spettacolare

#ValokajaHindö 🇩🇰 #GreatChallenger won #PrixduForez🏆 #Group 3⃣- 01 - 📸©@AprhChantilly

#ValokajaHindö 🇩🇰 #GreatChallenger won #PrixduForez🏆 #Group 3⃣ Sulky – €80.000 – 2700 – 7-11 years old – European Race @vhpofficiel🏟️@LeTrot with @JMBfanpage ⏱️1.11.9 on 2700 over #DorgosdeGuez and #TessydEte
#MH1920❄🇫🇷 – 📸©@AprhChantilly

Il danese da Great Challenger fa suo il Gruppo III sulla distanza dei 2700 metri in un arrivo a ventaglio dove Dorgos de Guez, Tessy D’ete, Alamo Du Goutier e Mindyourvalue W.F. completano le posizioni a premio.

E’ stata di gran lunga la prova più emozionante, divertente e spettacolare del sabato parigino. Un Prix du Forez dove almeno in quattro partivano con le carte in regola per vincere e dove alla fine in quattro si sono giocati in un pugno di metri il Gruppo III per soggetti anziani.
A vincere è stato un grande Valokaja Hindö, autore dello spunto migliore dopo che Jean Michel Bazire era riuscito all’intersezione delle piste ad anticipare uno dei black horse della prova qui segnalati.
Mossa che alla fine è stata decisiva per battere sul palo un volante Dorgos de Guez, reduce da due primi a seguire, e a una ancora una volta non proprio fortunatissima Tessy D’ete, autrice di prova super ma pagando alla fine quel gran ritmo imposto da un caldissimo Mindyourvalue W.f., autore di un doppio chilometro da capogiro.
E proprio grazie al percorso dell’allievo di Robert Berh che il danese da Great Challenger è riuscito a realizzare la miglior prestazione cronometrica della corsa, fermando le lancette in un siderale 1.11.9 al chilometro.
Quarto con rammarico è così giunto Alamo du Goutier insieme a Vincent Hebert, autori al lato opposto della pista di una chiusa degna dei migliori velocisti del Tour de France. Un quarto che grida vendetta per quello “scippo” di posizione all’intersezione delle piste da parte di Valokaja Hindö.
Con questa condizione per Alamo e Vincent il Meeting potrebbe però riservare ancora la possibilità di lasciare un segna tangibile.
Quinto dopo percorso i testa è terminato lo svedese da Hövding Lavec, e anche per lui il programma futuro potrà offrire la chance di piazzare come negli anni passati la zampata vincente.

#ValokajaHindö 🇩🇰 #GreatChallenger won #PrixduForez🏆 #Group 3⃣- 02 - 📸©@AprhChantilly

#ValokajaHindö 🇩🇰 #GreatChallenger won #PrixduForez🏆 #Group 3⃣ Sulky – €80.000 – 2700 – 7-11 years old – European Race @vhpofficiel🏟️@LeTrot with @JMBfanpage ⏱️1.11.9 on 2700 over #DorgosdeGuez and #TessydEte
#MH1920❄🇫🇷 – 📸©@AprhChantilly

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...