In un Vitesse condizionato dal Covid-19 saranno in molti a giocarsi la vittoria

Grand Critérium de Vitesse - 2020

Bahia Quesnot, Uza Josselyn, Earl Simon, Vivid Wise As, Billie de Montfort, Délia du Pommereux, Dijon e Looking Superb. Tutti in lizza per conquistare un Vitesse aperto a molteplici soluzioni.

Sarà un Grand Critérium de Vitesse particolarmente anomalo, e purtroppo non solo per un’omogeneità del campo che offrirà alla stragrande maggioranza dei partenti di conquistare il prestigioso Gruppo I della Costa Azzurra sulla distanza del miglio.
Il persistere del Coronavirius, l’epidemia che sta coinvolgendo una larga fetta dell’occidente dopo aver fatto la sua comparsa in Cina, ha messo con le spalle al muro anche il trotto europeo. E così in vista del Vitesse 2020, dopo le misure restrittive prese anche dal governo transalpino, la direzione corse dell’impianto della Côte d’Azur ha previsto per l’intera riunione la disputa a porte chiuse.
Tornando al puro lato sportivo e come premesso il Vitesse 2020 offrirà uno spettacolo degno di un albo d’oro che nella sua storia ha raccolto il meglio del trotto europeo. Almeno in otto scenderanno in pista con chance di vittoria, ognuno con le proprie carte da giocare. Dagli scattisti Uza Josselyn, Vivid Wise As, Billie de Montfort e Dijon, alla prima volta sul miglio di Earl Simon, alle qualità da finisseur di Bahia Quesnot, Délia du Pommereux e Looking Superb.
Insomma una prova aperta a più soluzioni e dove la tattica di gara sarà decisiva per i protagonisti in pista.
Praticamente impossibile eleggere un chiaro favorito, anche se l’allievo di Alessandro Gocciadoro, detentore del record sul miglio in Francia con l’1.08.6 realizzato nel Grand Prix du Département des Alpes-Maritimes, potrebbe raccogliere i consensi maggiori rispetto all’allieva di Sébastien Guarato, a un Earl Simon uscito dal Meeting d’Hiver al top della forma, a una Délia du Pommereux con condizione al diapason, ad un Dijon ormai pronto alla stagione del miglio e alle super posizionate Bahia Quesnot e Uza Josselyn. Senza naturalmente tralasciare Looking Superb, griffato, con tanto di certificato di garanzia, Jean Michel Bazire.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...