Défi Pierji conquista la prima tappa del Grand National du Trot

#DéfiPierji 🇫🇷 #RocMeslois won 1⃣st step #GrandNationalduTrot @Paris_Turf - #Group 3⃣ - 03 - 📸 @equidia

#DéfiPierji 🇫🇷 #RocMeslois won 1⃣st step #GrandNationalduTrot @Paris_Turf – #Group 3⃣ on @HippodromedAmie🏟️🇫🇷 with #LéoAbrivard & #LaurentClaudeAbrivard ⏱️1.13.6 on 2900 over #Dascalia and #DexterChatho
🐎#GNT 🇫🇷 – 📸@equidia

Con alle redini Léo Abrivard il figlio di Roc Meslois conquista sul tracciato di Amiens la prima tappa del Grand National du Trot. Dascalia e Dexter Chatho completano il podio, in errore il favorito tecnico Django du Bocage.

Chiuso il Meeting d’Hiver parigino e con una stagione pre-primaverile che ha visto il via ufficiale con il Grand Critérium de Vitesse disputato in Costa Azzurra, il trotto transalpino ha ufficialmente aperto l’edizione 2020 del Grand National du Trot, manifestazione giunta al suo trentottesimo anno di vita e che come ogni anno si snoderà sulle canoniche tredici tappa più la disputa della finalissima sul circuito di Vincennes all’interno del Meeting d’Hiver.
Una stagione che vedrà gli impianti di Châtelaillon-La Rochelle (2 settembre), Maure-de-Bretagne (17 giugno) e Angers (14 ottobre) ospitare per la prima volta la manifestazione, con la presenza di Clémence Botino, Miss France 2020, ad onorare i winner circle di quasi tutte le tappe in programma. Maëva Coucke, Miss France 2018, sarà invece presente a Saint-Malo e Mauquenchy.
In questa stagione, oltre alle solite classifiche riguardanti cavalli, drivers e allenatori, le modifiche apportate al regolamento hanno riguardato la composizione del campo partenti dell’atto conclusivo di Parigi, che sarà regolato dai vincitori di ogni singola tappa che attraverserà l’esagono.

#DéfiPierji 🇫🇷 #RocMeslois won 1⃣st step #GrandNationalduTrot @Paris_Turf - #Group 3⃣ - 02 - 📸 @AprhChantilly
E a Vincennes, dopo la prima tappa disputata sul tracciato di Amiens, sarà certa la presenza di Défi Pierji, vincitore in bello stile del primo atto.
Con alle redini Léo Abrivard il figlio di Roc Meslois ha avuto la meglio, coprendo i 2900 metri dell’Hippodrome d’Amiens in 1.13.6, su Dascalia e Dexter Chatho che hanno completato il podio, mentre il favorito tecnico Django du Bocage ha rotto all’ingresso della retta di arrivo dopo percorso di testa.
Prossimo appuntamento il 25 marzo a Marseille-Borély.

#GNT 🇫🇷 @Paris_Turf - #GrandNationalduTrot 🏆 - 01

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...