Maori Time sfida Cyber Lane nella Färjestads Jubileumslopp

#CyberLane 🇸🇪 #RajaMirchi @UntersteinerJ - 01

#CyberLane 🇸🇪 #RajaMirchi @UntersteinerJ

Sul tracciato svedese di Färjestad l’australiana in training da Stigo Johansson ci prova contro l’allievo di Johan Untersteiner. Nelle finali di E3, Flash Am e Aleppo Pine tra le femmine e Global Welcome e Attraversiamo tra i maschi si dividono il pronostico. Erik Sting in Silver e Urban Kronos in Brons prenotano le finali di categoria.

Sarà l’impianto di Färjestads l’ombelico dell’intero week-end trottistico scandinavo. Con la disputa delle finali di categoria, delle finali di E3 sul doppio chilometro e dell’attesa Färjestads Jubileumslopp, l’impianto svedese proporrà ad appassionati e stampa specializzata un pomeriggio trottistico dagli innumerevoli spunti tecnici e spettacolari.
Nella classica Färjestads Jubileumslopp i riflettori saranno inevitabilmente puntati su Cyber Lane, il Derby winner svedese 2017 che alla terza uscita stagionale e dopo il quinto posto conquistato nell’Oslo Grand Prix vorrà immediatamente riprendere il discorso con la vittoria. Diversamente posizionato rispetto al Gruppo I di Bjerke l’allievo di Johan Untersteiner avrà modo di prendere in breve il comando e di gestire tatticamente una prova dove il resto della compagnia dovrà adeguarsi al ritmo imposto dal cinque anni portacolori della Levaux AB.
Contro il figlio di Raja Mirchi ci proverà compiutamente sia Heavy Sound che l’australiana Maori Time, reduce dall’Elitloppet di Solvalla e annunciata in grande ordine da Stigo Johansson. Per la figlia di Pegasus Spur questo sarà il primo confronto veritiero in un contesto che potrebbe proiettarla verso un’Estate da protagonista.
Le due finali di E3 sulla distanza del doppio chilometro vedranno nella divisione femminile il match tra Flash Am e Aleppo Pine, le due giumente che meglio si sono espresse nelle rispettive prove di qualificazione, mentre nella divisione maschile il confronto sarà decisamente “intestino”, vista la supremazia mostrata fino ad oggi da Global Welcome e Attraversiamo, entrambi allievi di Svante Bath.
Come detto in precedenza il pomeriggio svedese proporrà anche le finali di categoria. In Silverdivisionen il protagonista assoluto, in virtù del ciocco cronometrico realizzato a Östersund, dovrebbe essere Erik Sting, il Sam Bourbon di Timo Nurmos che insieme a Carl Johan Jepson non dovrebbe faticare troppo ad imporsi in un contesto che avrà in Olle Rolls, Qahar Q.C. e Don’t Mind Me gli avversari dichiarati.
Decisamente più aperta dovrebbe presentarsi la finale di Bronsdivisionen, dove il nostro Urban Kronos (due successi a seguire) dovrà guardarsi dalle velleità di Dice Man, Ragazzo di Sopra, Mack Dragan e soprattutto Disco Volante.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...